Villa Contarini – Valnogaredo di Cinto Euganeo

Rota, Piva, a Valnogaredo, costruita nel 1704 sulle rovine di una villa di epoca precedente, conserva al suo interno molti stucchi e affreschi di Artisti famosi tra i quali Jacopo Guarana, uno dei discepoli del Tiepolo. Prosegui la lettura di… Villa Contarini – Valnogaredo di Cinto Euganeo

Villa Beatrice d’Este – Cinto Euganeo

Villa Beatrice, porta il nome di una Santa, la Beata Beatrice, qui vissuta tra il 1221 e il 1226. Sul posto dell’attuale villa sorgeva allora un piccolo cenobio, in precedenza abitato da eremiti. Beatrice discendeva dall’illustre casata degli Estensi, i quali, prima di trasferirsi a Ferrara, avevano signoria su Este e su parte del territorio padovano. Beatrice prese i voti inizialmente nel piccolo monastero di Santa Margherita di Salarola, tra Monte Cero e Monte Castello: dopo circa un anno e mezzo nel 1221, si trasferi’ sul Gemola riadattando i resti di un primitivo convento abbandonato. Qui visse insieme alle sue compagne con grande fervore religioso, fino a che la tisi non la porto’ alla morte nel 1226. La fama della sua santità si sparse rapidamente nella regione e il monastero fu oggetto, per tutto il Duecento, di generose offerte e lasciti. Prosegui la lettura di… Villa Beatrice d’Este – Cinto Euganeo